lampione fotovoltaico

Lampione fotovoltaico

Lampione fotovoltaico?

Questa è una domanda che molti si pongono, meglio usare una lampada collegata alla rete elettrica o usare qualcosa di completamente scollegato?

La risposta è dipende dai casi.

Un lampione fotovoltaico ha il vantaggio i essere totalmente scollegato dalla rete e possiamo posizionarlo dove vogliamo, l’unico svantaggio è che non possiamo montare una lampada che sia estremamente luminosa,

altrimenti avremmo il problema della durata della batteria che potrebbe avere delle deficienze in caso di prolungata assenza di luce.

Altro problema il costo molto più elevato, un’armatura stradale classica di buona qualità, posta intorno ai €100 mentre un lampione fotovoltaico ne costa almeno 5 volte di più.

Allora perché usare un lampione fotovoltaico?

Lo possiamo usare se nella zona dove vogliamo montare l’armatura fotovoltaica, non c’è una rete elettrica posta in essere.

Pertanto creare una nuova rete potrebbe costare svariate migliaia di euro, magari per portare la luce in poche zone e quindi spendere molti soldi per avere il servizio.

Bisogna vedere sempre il costo beneficio.

Le armature utilizzate per i lampioni fotovoltaici preferibilmente devono essere fra i 30 e massimo i 60 watt e non oltre, sempre per non incorrere nel problema della durata della batteria.

Molto importate è sicuramente comprare un lampione fotovoltaico che abbiamo la capacità di durare, in assenza di luce, almeno 4-5 giorni.

Un Lampione che ha una durata inferiore non è da considerarsi di buona qualità e funzionale.

Questo fa si che, soprattuto in questo caso, l’armatura da montare al di sotto deve essere di altissima efficienza energetica,

parliamo da 180 a 200 L/watt affinché possiamo avere limassimo della resa luminosa con un consumo quanto più basso possibile.

 

Showing the single result

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com